Salta al contenuto
Rss



Meana è un paese di villeggiatura. Lo è stato anche in passato; tra i villeggianti ci fu anche un illustre filosofo: Benedetto Croce
Esso abitò in un primo tempo presso la borgata Grangia, dove abitò nella casa del canonico Pesando dal 1924 al 1935, trasferendosi in un secondo tempo alla Gran Borgata.

Gli anziani abitanti della Grangia ricordano la massiccia figura del filosofo percorrere lentamente la carrareccia, che univa la borgata Grangia a quella del Campo del Carro; passeggiata quotidiana che faceva, il capo coperto da un berretto di tela bianca, immerso nella lettura di un libro. La concentrazione nella lettura era così profonda che non notava la gente che incontrava e non rispondeva al saluto rivoltogli e del quale non si era accorto; sua assidua accompagnatrice era Ada Gobetti, che villeggiava alla Cordola.

Per ricordare il soggiorno meanese di Benedetto Croce, che a Meana ininterrottamente con la famiglia trascorse le vacanze estive dal 1924 al 1937, sulla facciata dell'edificio delle scuole comunali è stata murata una lapide che porta la seguente iscrizione: Benedetto Croce tra il silenzio e nella maestà di questi luoghi da lui eletti a sua preferita dimora pensò e scrisse alcune delle sue opere.






Inizio Pagina Comune di MEANA DI SUSA (TO) - Sito Ufficiale
Piazza Europa, 1 - 10050 MEANA DI SUSA (TO) - Italy
Tel. (+39)0122.39161 - Fax (+39)0122.39533
Codice Fiscale: 02057840015 - Partita IVA: 02057840015
EMail: info@comune.meanadisusa.to.it
Posta Elettronica Certificata: meanadisusa@postemailcertificata.it
Web: http://www.comune.meanadisusa.to.it


|